#AspettandoTANEXPO.13

La storia di 4um nasce nel dicembre 2018, quando la vita di Mathias Gerst, esperto nella progettazione e gestione di connessioni internet nei luoghi pubblici, viene sconvolta dalla morte improvvisa del padre. Per onorare la sua memoria, il fondatore dell’azienda svizzera, decide di sviluppare un sistema tecnologico per creare un luogo di sepoltura sempre connesso, in modo da poter condividere i ricordi che il padre gli aveva lasciato. A mano a mano che il progetto avanzava, era sempre più evidente quanto quest’idea rispondesse ad un bisogno di molte persone.

Nasce così l’app per smartphone 4um (for your memories). La piattaforma accessibile grazie al rilevamento di un segnale in codice associato al defunto e inviato da un trasmettitore Bluetooth. 

L'app permette al visitatore di visualizzare il luogo di sepoltura su una mappa e, se necessario, essere guidato fino al sito. Una volta giunti a destinazione, è possibile consultare un memoriale virtuale composto da testi, immagini e file audio, creato dal proprio caro quand’era in vita o dai suoi famigliari. Inoltre, il visitatore potrà arricchire il memoriale digitale pubblicando un messaggio.
Uno degli elementi fondamentali del progetto è proprio dare la possibilità di condividere i ricordi con coloro che visitano il defunto, perchè è grazie alla condivisione che i nostri cari potranno continuare a vivere al nostro fianco!
MONDO
TANEXPO